il contributo dei nostri amici

In questo periodo in cui tutte le attività del tango sono ferme troviamo uno spazio di dialogo. Pubblicheremo sul sito o sulla nostra pagina facebook (scegliete voi indicandolo direttamente) i vostri contributi, cari amici di Milongut (“milongutti” è il nome affettuoso che alcuni soci tempo fa utilizzarono per autodefinirsi, in una chat di gruppo e che ci piacque molto).
Poesie di tango, brani preferiti, storielle o aneddoti, video casalinghi e richieste; mettete o richiedete il contributo che vorreste.
Mi raccomando niente di illecito o volgare. “Milongutti” siamo noi tutti, scrivete nei commenti, dedichiamoci un momento di leggerezza, in attesa di tornare ad abbracciarci.
Aggiungete l’hastag #milonguttisiamotutti
Quello sotto un pezzettino di un video che mi ha inviato un amico stamattina 🙂

8 commenti:

  1. Maria Falabella

    Abbracci virtuali a tutti i tangheri vicini e lontani :*

  2. Isolati ma non soli , la comunità tanguera c’è ! #milonguttisiamotutti

  3. La ns .Deborah sempre piena di belle iniziative

  4. Divertente il video!… mi ricorda i giorni in cui tutti si ostinavano a far stare in piedi una scopa sul pavimento… io ad un certo punto l’ho usata per ballare un vals che ascoltavo in quel momento… non era proprio come avere tra le braccia un ballerino..però questo passava il convento!
    Penso ogni tanto al momento in cui torneremo in milonga, perché io ci torno eccome!!!.. sono sicura che non solo per la prima tanda, ma per tutta la serata, continuerò a piangere dall’emozione di potervi finalmente riabbracciare!….non vedo l’ora!!..
    Vi consiglio di venire provvisti di fazzolettini..
    #milonguttisiamotutti

  5. Angela Induddi

    Anche se il timore avrà più argomenti, scegli la speranza. Seneca

  6. Grande idea…..

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *